Tirrenia: percorsi, cinema all'aperto e parcheggio per riqualificare l'ex Ciclilandia

Sopralluogo di Confcommercio con gli assessori Latrofa e Dringoli per valutare le possibilità

Riqualificare un polmone verde del litorale pisano e migliorare la fruibilità di un'area strategica per Tirrenia. Con questi obiettivi Confcommercio Provincia di Pisa ha presentato le proprie proposte per la riqualificazione dell'area ex Ciclilandia a Raffaele Latrofa e Massimo Dringoli, rispettivamente assessore ai Lavori Pubblici e assessore alla Mobilità del Comune di Pisa, attraverso un sopralluogo effettuato con i rappresentanti del direttivo Confcommercio di Tirrenia, la vicepresidente Patrizia Giacobbe e il consigliere Fabio Rocchi, i rappresentanti di Sib-Confcommercio Fabrizio Fontani e Mario Tempestini, la responsabile territoriale Confcommercio Provincia di Pisa Donatella Fontanelli e il presidente di ConfLitorale Confcommercio Pisa Luca Ravagni.

"Una serie di idee che vogliono dare una nuova vita a un'area che per anni è stata un fiore all'occhiello del Litorale - spiega Ravagni - Ciclilandia era una realtà conosciuta e apprezzata anche fuori dai confini regionali, un ricordo indelebile per centinaia di persone che qui hanno trovato un luogo di svago e apprendimento. Siamo convinti che un piano di rilancio per quest'area possa offrire una nuova opportunità di attrazione per il territorio e ampliare l'offerta del Litorale pisano verso un turismo sostenibile, oltre a costituire un volano di sviluppo economico. Ringraziamo il Comune di Pisa per l'attenzione e la sensibilità dimostrata verso le nostre richieste".

Il presidente del direttivo dei commercianti Confcommercio di Tirrenia Virgilio Ruglioni illustra nel dettaglio le proposte presentate: "In un'ottica di riqualificazione e di valorizzazione dell'area verde destinata a visitatori e turisti di tutte le età abbiamo previsto la realizzazione di piste ciclabili e percorsi pedonali, con giochi per bambini, gazebo e punti d'ombra, oltre a punti ristoro e aree adibite al noleggio di bici, risciò e monopattini. Un'area del parco sarà destinata agli eventi e nei mesi estivi potrà ospitare il cinema all'aperto, ricalcando il modello del vecchio Cinema Ciak molto apprezzato dai visitatori. Proprio nella zona dove un tempo veniva allestito il cinema inoltre abbiamo previsto la realizzazione di un'area parcheggio che permetta di collegare facilmente l'ex Ciclilandia con il centro di Tirrenia, in modo da migliorare la fruibilità dell'intera area e agevolare l'accesso al centro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento