Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Toscana Aeroporti: votato il nuovo Consiglio di Amministrazione

Confermato presidente Marco Carrai, fra i consiglieri c'è Ylenia Zambito. Approvati i dividendi per i soci, pari a 10 milioni di euro

L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Toscana Aeroporti ha approvato oggi, 30 maggio, il bilancio d'esercizio 2017, i dividendi, ed ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione. Confermato alla presidenza Marco Carrai.

Per quanto riguarda i dati sul traffico aereo, come già anticipato un mese fa, il 2017 è stato in crescita, con complessivi 7,9 milioni di passeggeri transitati per il sistema aeroportuale Pisa-Firenze. Lo scalo Galilei ha superato i 5 milioni, registrando un +4,9% rispetto il 2016.

Sui dividendi l'assemblea ha approvato la proposta del Cda di destinare l'utile netto d'esercizio 2017, pari a 10.410.626 euro, come segue: 527.672 euro come riserva legale; 9.882.954 euro da distribuire come dividendo agli azionisti. Il dividendo di 0,531 euro per ognuna delle 18.611.966 azioni, al lordo delle eventuali ritenute di legge, sarà messo in pagamento a partire dal 6 giugno 2018 con stacco della cedola n. 12 il 4 giugno 2018, record date il 5 giugno 2018.

Nuovo Cda

Sulla base delle liste presentate, l'assemblea ha deliberato il rinnovo del Consiglio di Amministrazione, i cui quindici componenti rimarranno in carica per tre esercizi, sino all'assemblea convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020, determinandone i compensi spettanti. Di seguito la composizione:

1) Elisabetta Fabri
2) Gina Giani
3) Saverio Panerai
4) Marco Carrai
5) Martin Francisco Antranik Eurnekian Bonnarens
6) Ana Cristina Schirinian
7) Stefano Bottai
8) Roberto Naldi
9) Vittorio Fanti
10) Niccolò Manetti
11) Jacopo Mazzei
12) Anna Girello
13) Giovanni Battista Bonadio
14) Ylenia Zambito
15) Pierfrancesco Pacini

I primi nove componenti del Consiglio di Amministrazione sono stati eletti dalla lista presentata dagli azionisti Corporacion America Italia S.p.A. e SO.G.IM. Spa, in forza del patto parasociale in essere tra gli azionisti medesimi. I rimanenti sei consiglieri sono stati eletti dalla lista presentata dagli azionisti Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Camera di Commercio di Firenze, Comune di Pisa e Camera di Commercio di Pisa. Il Consiglio di Amministrazione, nella prima riunione utile, procederà all'accertamento del possesso dei requisiti di indipendenza da parte dei Consiglieri neonominati, oltre che al conferimento delle deleghe di gestione e alla nomina dei componenti dei Comitati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana Aeroporti: votato il nuovo Consiglio di Amministrazione

PisaToday è in caricamento