Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, da lunedì Toscana in zona gialla

Il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà le ordinanze. In rosso solo la Sardegna. Da lunedì riaprono in Toscana bar e ristoranti

La Toscana passa in area gialla la prossima settimana. Già dunque da lunedì 26 aprile la nostra regione andrà nell'area a minori restrizioni, rispetto all'arancione. Il ministro della Salute Roberto Speranza infatti, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì. In area rossa solo la Sardegna. Sono in area arancione Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta, mentre tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla.

In Toscana già da lunedì potranno dunque riaprire bar e ristoranti a pranzo e cena, ma solo con tavoli all'aperto, e gli istituti superiori possono programmare le lezioni in presenza per gli studenti. Resta in vigore il coprifuoco alle 22.
Nella nostra Regione, come rende noto il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, l'Rt è sceso a 0,88 ed è in calo pure la pressione ospedaliera: l'occupazione dei posti letto Covid in ospedale è scesa di 24 unità rispetto a ieri (-1 nei posti letto intensivi) e cala di 78 rispetto alla settimana scorsa (-21 nei posti letto in terapia intensiva).

Le misure previste in zona gialla

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, da lunedì Toscana in zona gialla

PisaToday è in caricamento