rotate-mobile
Mercoledì, 27 Settembre 2023
Cronaca

Simulazione di endoscopia digestiva: arriva a Pisa il camper del Tour Endorunner

L'iniziativa coordinata da Aoup e Università è rivolta principalmente a studenti di medicina, specializzandi e infermieri

Fa tappa anche a Pisa il Fujifilm EndoRunner Tour: per tre giorni fra i presidi ospedalieri di Santa Chiara (il 26 giugno) e Cisanello (il 27 e 28) stazionerà infatti il camper per la formazione in endoscopia digestiva. L’iniziativa congiunta di Aoup e Unipi, dedicata principalmente agli specializzandi e agli studenti di medicina, interessati alla simulazione, è estesa anche al personale infermieristico di supporto alle attività endoscopiche. Il camper Endorunner messo a disposizione da Fujifilm è un truck di formazione mobile dotato di 3 stazioni endoscopiche complete per la simulazione delle procedure.

L’evento, promosso da Emanuele Marciano, direttore dell’Unità operativa di Endoscopia digestiva dell’Aoup, si avvale del supporto del presidente della Scuola di Medicina dell’Università di Pisa Emanuele Neri, del presidente del corso di laurea in Medicina e chirurgia Riccardo Ruffoli, del direttore dell’Unità operativa di Gastroenterologia Massimo Bellini, del direttore della Scuola di specializzazione in Gastroenterologia Nicola De Bortoli e del direttore del centro dipartimentale Endocas, Emanuele Cigna.

Sul camper si terranno sessioni di simulazione in gastroscopia, colonscopia ed ecoendoscopia con il supporto di trainer clinici, esperti di endoscopia, e di ingegneri biomedici di Fujifilm Italia. Lo scopo dell’attività è dare la possibilità di approfondire le conoscenze della tecnica e delle tecnologie correlate all’endoscopia flessibile digestiva, sia superiore sia inferiore. Il camper Endorunner sta facendo un tour europeo con tappa attualmente nei più grandi ospedali italiani ad elevata specializzazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simulazione di endoscopia digestiva: arriva a Pisa il camper del Tour Endorunner

PisaToday è in caricamento