Cronaca

A tavola con i Fratres: in 60 pizzerie le tovagliette per sensibilizzare alla donazione del sangue

L'iniziativa in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue

Una iniziativa per spingere a donare e a far riflettere sull'importanza di un piccolo gesto che può significare tanto per gli altri.
Lunedì 14 giugno ricorre la Giornata mondiale del donatore di sangue e il Consiglio Territoriale Fratres di Pisa ha voluto sfruttare questa occasione per un’ulteriore campagna a favore appunto della donazione di sangue, in un momento delicato dell’anno. Infatti, con l’arrivo dell’estate, ancor più in questo periodo di pandemia, la necessità di donazioni e donatori è sempre più elevata.

"Ecco perché, dopo l’iniziativa delle buste di pane, si è deciso di arrivare di nuovo sulla tavola dei potenziali donatori - sottolineano dai Fratres Pisa - 'Forse non salverò il mondo, ma una vita sì. Dona sangue anche tu'. Così recita lo slogan che da sabato 12 giugno sarà diffuso grazie a migliaia di tovagliette consegnate alle sessanta pizzerie che hanno aderito all’iniziativa, e che ringraziamo vivamente. Un modo concreto per raggiungere il più alto numero di persone possibile e sensibilizzare ad un volontariato di cui c’è estremo bisogno".

"Un messaggio da far arrivare a tutte le persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, in buono stato di salute e di peso superiore ai 50kg: abbiamo bisogno di voi. Contattateci al numero 0571-400990" lanciano l'appello dal Consiglio Territoriale Fratres di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A tavola con i Fratres: in 60 pizzerie le tovagliette per sensibilizzare alla donazione del sangue

PisaToday è in caricamento