Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Cascina

Cascina | Mangiano funghi velenosi: muoiono padre e figlia, trapianto per la madre

Rimangono gravissime le condizioni della 59enne Luisa Trombetta che ha subito il trapianto di fegato dopo aver mangiato funghi velenosi, letali per il marito e la figlia

Una cena finita in tragedia per una famiglia di Cascina, che lo scorso mercoledì ha portato in tavola dei funghi velenosi che hanno portato alla morte del padre e della figlia, Lino e Simonetta di Ruscio. I funghi sono stati ingeriti anche dalla madre di 59 anni Luisa Trombetta: nonostante sia stata sottoposta al trapianto di fegato le sue condizioni rimangono gravissime.

Secondo quanto emerso, i funghi in questione appartenevano alla famiglia degli Amanita falloide, molto diffusi e considerati tra i più pericolosi in natura. Per l'uomo sono letali, anche se ingeriti a piccole dosi.

Il marito e la figlia della donna sono morti tra ieri e la notte scorsa. La 59enne è ora ricoverata in terapia intensiva, dopo che è terminata l'operazione di trapianto di fegato. Sotto osservazione anche un nipote di 12 anni: le sue condizioni però non sembrano preoccuoanti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina | Mangiano funghi velenosi: muoiono padre e figlia, trapianto per la madre

PisaToday è in caricamento