Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Treno merci deragliato a Firenze: disagi anche a Pisa

Treni dell'alta velocità instradati sulla linea che passa da Pisa, treni regionali riprogrammati

Disagi alla circolazione ferroviaria anche a Pisa a causa del deragliamento del treno merci avvenuto stanotte, intorno alle 2.30, a Firenze Castello.

La circolazione ferroviaria, come riporta FirenzeToday, è interrotta tra Firenze e Bologna. L'Italia è di fatto spezzata in due e la situazione per gli utenti è critica a Milano, Roma, Napoli e altre città. L’infrastruttura ferroviaria ha riportato danni: l'impatto del vagone ha abbattuto pali e tralicci dell’alimentazione elettrica dei treni. Rete Ferroviaria italiana fa sapere che ci vorranno ore per ripristinare la linea nel tratto tra Firenze Castello e Prato. Fermo alla stazione Zambra, all'altezza di via Doninzetti a Sesto Fiorentino (FI), un treno intercity con 160 persone a bordo. Gli utenti, spiega una nota della Questura di Firenze, "non possono essere evacuati perché il treno è fuori banchina".

Nell’interruzione sono coinvolti i servizi di alta velocità sulla linea Milano-Roma e Venezia-Roma e sulla linea regionale Firenze-Prato-Viareggio. Diversi i treni dell'alta velocità che sono stati dirottati sulla linea che tocca anche Pisa con evidenti ritardi, mentre altri treni regionali sono stati riprogrammati.

“Siamo preoccupati - intervengono il governatore Eugenio Giani e l'assessore regionale ai Trasporti Stefano Baccelli - per i pendolari, per le lunghe attese a cui sono sottoposti, per i ritardi non precisamente quantizzabili ad ora, per i viaggiatori bloccati nei convogli dove non possano scendere”. Il presidente e l’assessore, oltre ad esprimere la loro massima vicinanza a tutti coloro che si sono messi in viaggio stamani su questo percorso hanno preso immediatamente contatto con Rfi, Tenitalia, ed anche con Autolinee per sollecitare, capire e trovare soluzioni.

“Ho immediatamente chiesto ad Autolinee Toscane - ha detto Baccelli - di far salire sui bus che collegano Firenze e Prato i passeggeri con biglietto e abbonamenti ferroviari. Ho avuto immediata risposta positiva da parte di Autolinee. E questo è un modo per alleviare un po’ l’enorme disagio. Sono in continuo contatto con Rfi e seguo l’andamento. Purtroppo anche se il guasto in tarda mattinata potrà essere riparato, i disagi, i ritardi sulla linea dureranno per tutta la giornata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno merci deragliato a Firenze: disagi anche a Pisa
PisaToday è in caricamento