Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Vende merce sul web senza consegnarla: denunciato per truffa

Scoperto dalla Polizia un 22enne veneto che aveva già raccolto denunce e condanne in varie parti d'Italia: la truffa avrebbe fruttato cinquemila euro. Verificare sempre la serietà del venditore sui vari siti

Si faceva ricaricare la propria carta di credito da persone che intendevano acquistare merce proposta su internet, ovviamente senza corrisponderla. Denunciato per truffa G.T., 22 anni, veneto.
Le indagini sono partite da una denuncia di un cittadino pisano che aveva versato sulla ricaricabile del 22enne la somma di 650 euro per merce senza ricevere quanto ordinato. E’ emerso che G.T. lo faceva di mestiere avendo già denunce e condanne in varie parti di Italia. Ora la sua carta è stata bloccata. La truffa avrebbe fruttato, sulla carta di credito bloccata, tra i quattro ed i cinquemila euro.

La Polizia raccomanda di verificare sempre la serietà del venditore sui vari siti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende merce sul web senza consegnarla: denunciato per truffa

PisaToday è in caricamento