rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Montopoli in Val d'Arno

Montopoli Valdarno, percepiscono il reddito di cittadinanza senza averne diritto: in tre nei guai

In totale avevano ottenuto circa 10mila euro

Ancora tre furbetti del reddito di cittadinanza scoperti nel comprensorio del cuoio dopo le sei persone denunciate ad inizio aprile per aver percepito circa 28mila euro senza avere diritto alla misura di sostegno.
Stavolta a  Montopoli Val d’Arno, i militari della Stazione Carabinieri di San Romano, in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa, hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria 3 persone di diverse nazionalità.
I militari contestano loro di aver, a vario titolo, messo in atto condotte illecite finalizzate ad ottenere il reddito di cittadinanza: la prima persona omettendo di comunicare entro il termine di 30 giorni l’inizio dell’attività lavorativa di un componente del nucleo familiare, la seconda dichiarando falsamente di non svolgere alcuna attività lavorativa, la terza dichiarando falsamente di trovarsi in Italia da più di 10 anni.
La somma complessiva percepita indebitamente è stata quantificata in poco più di 10.000 euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montopoli Valdarno, percepiscono il reddito di cittadinanza senza averne diritto: in tre nei guai

PisaToday è in caricamento