rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Santa Croce sull'Arno

Percepiscono oltre 28mila euro di reddito di cittadinanza senza averne diritto: sei denunciati

La scoperta dei Carabinieri che hanno denunciato i sei all'autorità giudiziaria

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Sono sei le persone finite nel mirino dei Carabinieri di Santa Croce sull'Arno, in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa: i truffatori, di diverse nazionalità, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per violazione della normativa in materia di reddito di cittadinanza.

I Carabinieri contestano ai sei di aver, a vario titolo, posto in essere diversificate condotte finalizzate alla percezione del reddito di cittadinanza, alcuni dichiarando falsamente di trovarsi in Italia da più di 10 anni, altri omettendo di comunicare entro il termine di 30 giorni la variazione reddituale.
La somma complessiva percepita indebitamente è stata quantificata in 28.800 euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percepiscono oltre 28mila euro di reddito di cittadinanza senza averne diritto: sei denunciati

PisaToday è in caricamento