Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Pontedera

Caso di tubercolosi in Valdera, il sindaco Millozzi: "Situazione sotto controllo"

Il primo cittadino di Pontedera interviene sul caso del bambino di 9 anni che ha contratto la malattia. Sono state prese tutte le precauzioni e coloro che sono entrati in contatto con il piccolo saranno sottoposti allo screening

Nessun allarme per il caso di tubercolosi in Valdera, dove un bambino di nove anni ha contratto la malattia. E' la rassicurazione che arriva dal sindaco di Pontedera Simone Millozzi. "Seguo costantemente la vicenda e con attenzione - afferma il primo cittadino - ho ricevuto tutte le rassicurazioni e pur mantenendo il giusto riserbo sull'episodio posso dire che non ci sono motivi di allarme e di preoccupazione. Si tratta di eventi purtroppo non rarissimi: sono stati 45 i casi di tubercolosi in provincia di Pisa registrati l'anno scorso. Ciò dimostra, dicono le autorità competenti, che il 'microrganismo è ubiquitario ed i presidi terapeutici rendono la malattia aggredibile e curabile'".


Sono state prese tutte le precauzioni possibili da parte delle autorità sanitarie che effettueranno controlli e monitoraggi su tutti coloro che sono entrati in contatto con il bambino, in primis i genitori, i compagni di scuola e le insegnanti, per capire se la malattia sia stata trasmessa o meno. Il bambino è ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di tubercolosi in Valdera, il sindaco Millozzi: "Situazione sotto controllo"

PisaToday è in caricamento