Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Turismo e commercio a Vecchiano: Confesercenti incontra il sindaco Angori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Parco, turismo, rilancio dei negozi tradizionali attraverso il Centro commerciale naturale: questi i temi dell'incontro tra Confesercenti (presenti il direttore Toscana Nord Marco Sbrana, il responsabile area pisana Simone Romoli e la presidente Monte Pisano Laura Grassi), il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori e l'assessore allo sviluppo economico e turismo Lara Biondi. Proseguono quindi le iniziative dell’associazione di via Ponte a Piglieri in tutto il territorio volte proprio a rinsaldare i rapporti operativi con le amministrazioni comunali. “Come associazione crediamo molto nella collaborazione fianco a fianco con i Comuni per portare la nostra esperienza e professionalità in settori ormai strategici come turismo e commercio tradizionale. Dopo Calci, abbiamo incontrato l’amministrazione di Vecchiano parlando ancora una volta in ottica Monte Pisano”. Tra i primi argomenti trattati quello del Parco di San Rossore e del suo rapporto con il turismo e gli imprenditori. Ancora Romoli: “Con il sindaco Angori e l’assessore Biondi abbiamo condiviso la necessità che il Parco sia sempre più una risorsa e non un soggetto che pone solo vincoli. Proprio in una ottica di Monte Pisano, il Parco è la porta verso il mare di un territorio che comprende poi borghi, colline, la Certosa. Abbiamo apprezzato l’impegno di Angori di voler rimanere all’interno dell’Ente al contrario di altri soggetti che ne paventano l’uscita. Crediamo che il nuovo presidente Cardellini, comunque, stia mettendo in campo un cambio di passo che apprezziamo e sosterremo”. A Laura Grassi, presidente della Confesercenti Monte Pisano, il compito di parlare di turismo e piccolo commercio. “I recenti dati pubblicati dal nostro bollettino turistico confermano come il Monte Pisano si stia ritagliando un proprio ruolo attrattivo svincolato da Pisa, o meglio non più visto come corollario. Su questo siamo pronti a collaborare ancora di più con il Comune anche attraverso progetti. Il commercio tradizionale a Vecchiano è rappresentato da un attivo Centro commerciale naturale – conclude Laura Grassi – che intendiamo rilanciare con nuove iniziative e appuntamenti”. "Il confronto costante con le associazioni di categoria, come Confesercenti Pisa che rappresenta le piccole e medie imprese locali – ha commentato a fine incontro il sindaco Angori -, è imprescindibile per far sì che questo funga da volano per lo sviluppo produttivo ed economico del nostro territorio". La conclusione dell’assessore Lara Biondi: "Si è trattato di un incontro proficuo, utile anche per rilanciare in chiave sempre più positiva il ruolo del Centro commerciale naturale di Vecchiano. Il nostro auspicio è che possano nascere sinergie solide anche con queste associazioni di categoria, al fine di migliorare costantemente l'economia locale caratterizzata da principi di sostenibilità e tutela ambientale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo e commercio a Vecchiano: Confesercenti incontra il sindaco Angori

PisaToday è in caricamento