Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico

Ubriaco perde le staffe e sfascia l'auto della Polizia: arrestato

In manette è finito un giovane 23enne che aveva alzato un pò troppo il gomito al compleanno del fratello: ha iniziato ad urlare perchè voleva a tutti i costi entrare in un locale, poi ha aggredito gli agenti

Era il compleanno del fratello ed aveva pensato bene di festeggiare alzando anche un po’ il gomito. Ma l’alcol era diventato davvero troppo al punto che gli stessi gestori di un circolo del centro di Pisa, viste le condizioni di alterazione, gli hanno negato l’ingresso. Così il giovane, un albanese di 23 anni, ha iniziato ad urlare e ad assumere comportamenti violenti per cercare di entrare nel locale.

La Polizia, giunta sul posto, ha cercato di farlo tornare alla calma, ma il 23nne non ne voleva sapere: ha aggredito gli agenti che con la forza lo hanno fatto salire nell'auto di servizio. Sulla volante la sua furia non è cessata, anzi il ragazzo ha addirittura rotto il vetro posteriore sinistro dell’auto.

E' stato dichiarato in arresto e ricoverato in psichiatria, prima del trasferimento in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco perde le staffe e sfascia l'auto della Polizia: arrestato

PisaToday è in caricamento