Cronaca Centro Storico / Via del Moro

Vicolo del Moro, al buio e con i riflessi del sole: lavorare è impossibile all'Ufficio Elettorale

La denuncia del delegato Rsu-Rls Federico Giusti sulla condizione in cui sono costretti a lavorare i dipendenti comunali negli uffici di Vicolo del Moro: "Una situazione più volte segnalata, ma pare senza soluzione"

"Nonostante reiterate denunce e lettere, la situazione dell'Ufficio Elettorale, nel chiostro di Vicolo del Moro, è tragica!". E' Federico Giusti dei Cobas a denunciare le condizioni in cui sono costretti a lavorare i dipendenti comunali.
"Perfino le richieste di intervento alla ASL sono cadute nel vuoto - sottolinea Giusti - dopo il trasloco dall'ex Telecom (la cui vendita ci auguriamo non sia al ribasso), l'attuale sede è soggetta a frequenti blocchi della luce; lo spazio da cui sono ricavati gli uffici è inadatto a tale uso; mancano perfino degli oscuranti e il riflesso del sole sulla vetrata non consente, per alcune ore del giorno, di lavorare. Per settimane il chiostro è stato la discarica dopo il trasloco da Piazza dei Facchini".


"Una situazione più volte segnalata, ma pare senza soluzione - conclude Giusti - è vergognoso che non siano trovate soluzioni e i dipendenti comunali non siano ascoltati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicolo del Moro, al buio e con i riflessi del sole: lavorare è impossibile all'Ufficio Elettorale

PisaToday è in caricamento