menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vecchiano, il Comune aderisce al progetto 'Una comunità contro la violenza di genere'

L'iniziativa è coordinata dalla Casa della Donna: dal 25 gennaio tre film in proiezione gratuita sulla piattaforma MyMovies

Tre film gratuiti su MyMovies sulla tematica contro la violenza e per i diritti delle donne: è l’iniziativa promossa dalla Casa della Donna, all’interno del progetto 'Una comunità contro la violenza di genere', finanziato da Regione Toscana, realizzato in partenariato con Pink Riot, Aied, Nuovo Maschile e in collaborazione con i Comuni di Vecchiano, San Giuliano Terme, Fauglia. Tre appuntamenti in streaming, a partire da lunedì 25 gennaio alle 20.30, per rimarcare l’attenzione su questo tema.

"Abbiamo voluto fortemente essere parte attiva di questa prima iniziativa pubblica del progetto 'Una comunità contro la violenza di genere', perché riteniamo importante, come istituzione, dare un contributo concreto alla promozione di una cultura quanto più diffusa possibile che contrasti la violenza di genere", afferma il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori. "E questa è un'ulteriore iniziativa cui il nostro Assessorato alle Pari Opportunità, coadiuvato dalla struttura comunale, ha lavorato alacremente affinchè la nostra Amministrazione Comunale potesse esserne protagonista".

"L’emergenza sanitaria, tra le molte cose, ha evidenziato ancor di più l’importanza e l’esigenza di fronteggiare efficacemente fenomeni di violenza domestica, e anche di riportare all’attenzione generale una riaffermazione convinta dei diritti delle donne, vittime anche della crisi economica, elemento che tende ad acuire ancor più la loro condizione di svantaggio ed esporle maggiormente, di conseguenza, a violenza tra le mura di casa. E in tal senso, ci vengono in aiuto anche le nuove tecnologie, ecco perché aderiamo convintamente al progetto promosso dalla Casa della Donna, promuovendo la visione gratuita di tre film in streaming sulla piattaforma MyMovies", commenta l'assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi.

"Le misure anti-Covid e la crisi economica-sociale prodotta dalla pandemia - dichiara Carla Pochini, presidente dell’associazione Casa della donna - stanno avendo gravi effetti sulla vita delle donne, in particolare rispetto alla violenza, come dimostrano anche i dati del Telefono Donna, il servizio di ascolto del nostro centro antiviolenza. Dobbiamo quindi intensificare le campagne di informazione e sensibilizzazione mettendo in campo strumenti innovativi. Ecco perché con l’iniziativa 'Tre film contro la violenza, per i diritti delle donne' abbiamo pensato di proporre in streaming gratuito la visione di tre film diversi per storie e format. Un modo per avvicinare al tema della violenza un pubblico ampio, soprattutto giovane, nel rispetto del distanziamento sociale".

Tutti i dettagli sul calendario delle proiezioni in programma e sulle modalità di accesso alla piattaforma sono disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Primo Piano, dove è scaricabile anche la locandina del progetto. I film saranno disponibili, per 24 ore, in streaming gratuito sulla piattaforma MyMovies.it. L’accesso allo streaming sarà  limitato a 100 utenti per ciascun film. Per accedere allo streaming è necessario accedere ai link indicati e iscriversi gratuitamente a MyMovies Dopo l’iscrizione si riceverà una email con la conferma di accesso ai film scelti. Nei giorni precedenti alla proiezione, è possibile prenotare la visione, sempre accedendo ai link indicati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento