menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università di Pisa in lutto per la scomparsa del professor Guido Pardini

Cordoglio in Ateneo per la scomparsa di Guido Pardini, professore di Apicoltura e Selvicoltura alla Facoltà di Agraria sino al 2001. Gli amici, gli allievi e i colleghi lo ricordano con parole affettuose

Lo scorso 17 febbraio è scomparso il professore Guido Pardini, docente di Apicoltura e Selvicoltura alla Facoltà di Agraria sino al 2001. Nato ad Arena Metato nel 1931 e laureatosi in Scienze agrarie, Pardini ha intrapreso la carriera di ricercatore e docente universitario presso l’Istituto di Agronomia e Coltivazioni erbacee dell’Università di Pisa (oggi Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali) che ha proseguito fino al suo pensionamento.

Gli amici, i colleghi e gli allievi lo ricordano con parole ricche di emozione e affetto: "Per molti di noi, laureati in Agraria, è stato un punto di riferimento all’interno dell’Istituto perché in grado di unire conoscenza e esperienza e saperle saggiamente trasmettere a noi studenti e giovani ricercatori con semplicità e umiltà nonostante la sua levatura. Grazie a queste doti, il prof Pardini ha saputo trasmettere a molti giovani la passione per l’Agricoltura e l’amore per l’Ambiente. Occupandosi prevalentemente di Foraggicoltura e Agricoltura di montagna ha saputo vedere, forse molto prima di altri, l’indissolubile legame tra l’agricoltura, l’ambiente e la Società contadina. Per questo dobbiamo ringraziarlo e ricordarlo con affetto".

Il professore Guido Pardini lascia il figlio Paolo e la moglie Paola con la quale viveva a Lugnano di Vicopisano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento