Cronaca

Università di Pisa-Unicredit: internazionalizzazione delle imprese pisane contro la crisi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Pisa, 17 giugno 2013 - Un pomeriggio per parlare di strategie di internazionalizzazione, di approccio ai mercati ma anche di contrattualistica e dei rischi dell'export, di cash management e trade finance. Così il mondo universitario si unisce a quello bancario per sostenere le aziende toscane nella sfida più importante di questi anni, quella del confronto con i mercati esteri.

Si è tenuto a Pisa presso il Palazzo dei Cavalieri di S. Stefano in Piazza Cavalieri n. 1 a Pisa un focus sull'internazionalizzazione d'impresa organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza in collaborazione con UniCredit rappresentata da Alessandro Raffo, direttore Commerciale Toscana Ovest e da Gino Bresciani, Resp. Foreign Trade Office di Carrara. La sessione ha avuto l'obiettivo di fornire ai partecipanti della X Edizione del Master "Giurista dell'economia e manager pubblico", diretto dal Prof. Antonio Marcello Calamia, una prima conoscenza di base degli strumenti e delle metodologie per percorrere le strade dell'export in modo efficace e competitivo.

"E' la prospettiva internazionale la strada maestra da seguire per le imprese italiane, al fine di superare l'attuale fase critica dell'economia - ha spiegato Alessandro Raffo, Responsabile Area Commerciale Toscana Ovest di UniCredit - Tuttavia, sui mercati internazionali non si improvvisa perchè richiedono una formazione specifica e dedicata, una conoscenza approfondita di regole e comportamenti e un agire sistemico tra imprese, banca e istituzioni del territorio, che possa aiutare l'imprenditore in questo percorso. Proprio questo, infatti, è lo scopo dell'iniziativa a cui abbiamo partecipato a Pisa: contribuire a creare una generazione di futuri manager che farà da perno all'internazionalizzazione del nostro Paese e allo sviluppo della sua competitività".

«È con vero piacere che ospitiamo questa sessione di approfondimento che nasce da una partnership virtuosa tra UniCredit, mondo universitario e mondo delle imprese - ha dichiarato la coordinatrice del Master, dott.ssa Claudia Salvadori - Ritengo che il percorso didattico individuato sia di assoluta attualità, poiché nel contesto economico di questi anni, caratterizzato da una domanda interna che stenta a ripartire sia sul versante privato che su quello pubblico, l'internazionalizzazione appare come l'unica vera strategia a disposizione di imprese ed istituzioni della nostra regione per uscire dalla crisi e attuare nuove politiche di crescita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Pisa-Unicredit: internazionalizzazione delle imprese pisane contro la crisi

PisaToday è in caricamento