Università: cordoglio per la scomparsa del professor Secchiari

Il docente, già ordinario di Zootecnia Generale, è scomparso nei giorni scorsi. Fu insignito dell'Ordine del Cherubino nel 2009

L'Ateneo pisano è in lutto. Il mondo accademico piange la scomparsa del professor Pierlorenzo Secchiari, già ordinario di Zootecnia Generale. Nel corso della carriera il docente è stato anche direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerche Agro-Ambientali 'Enrico Avanzi' e membro del Comitato Etico di Ateneo per la sperimentazione animale. Nel 2009 gli è stato conferito anche l'Ordine del Cherubino.

Le esequie si sono tenute quest'oggi, giovedì 6 luglio, alle ore 16 presso la Chiesa della Madonna del Pianto, a Massa.

La carriera accademica

Il professor Pierlorenzo Secchiari è nato ad Avenza il 13 marzo 1941 e si è laureato con lode in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa. Nel 1970 ha iniziato la carriera universitaria all'Istituto di Zootecnica Speciale della Facoltà di Agraria dell'Ateneo pisano, dove nel 1988 è diventato professore ordinario di Zootecnica Generale. Il docente è stato direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerche Agro-Ambientali 'Enrico Avanzi' dal novembre 1994 all'ottobre 2001, e membro del Comitato Etico di Ateneo per la Sperimentazione Animale.

Il professor Secchiari ha incentrato la propria attività scientifica sullo studio dell'attività riproduttiva e produttiva dei ruminanti e sulla qualità degli alimenti di origine animale. La sua autorevolezza in campo scientifico, che lo ha portato a diventare membro dell’Editorial Board della rivista scientifica internazionale 'Livestock Production Science', è dimostrata dalle centinaia di pubblicazioni su riviste scientifiche italiane e internazionali e dalle numerose cariche organizzative nell'ambito delle Società scientifiche di cui è stato membro. In particolare, Secchiari ha ricoperto le cariche di presidente della Associazione Scientifica di Produzione Animale e di vice presidente della Associazione Italiana Società Scientifiche Agrarie.

Il professore è stato anche socio corrispondente straniero della Académie d'Agriculture de France, Accademico Ordinario della Accademia dei Georgofili di Firenze, membro della Commissione Tecnico Scientifica per le Risorse Genetiche Autoctone della Regione Toscana e Presidente del Comitato Scientifico del Parco delle Apuane.

Grazie ai meriti accumulati in oltre trenta anni di carriera, nel 2009 il professor Secchiari è stato nominato Cavaliere della Repubblica e il Senato Accademico dell'Università di Pisa gli ha conferito l'Ordine del Cherubino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

Torna su
PisaToday è in caricamento