Cronaca Cascina

Perde l'equilibrio e cade dal tetto: la vittima è un 41enne di Cascina

L'uomo stava lavorando da solo alla riparazione di una grondaia a Livorno: ha perso l'equilibrio ed è caduto. E' stato un passante a dare l'allarme, ma quando il medico del 118 è arrivato per il 41enne non c'era più niente da fare

Un albanese di 41 anni, residente a Cascina, è morto nel tardo pomeriggio di ieri a Livorno dopo esser caduto dal tetto di un capannone in una zona periferica della città intorno alle cinque. Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri, sembra che l'uomo stesse lavorando da solo alla riparazione di una grondaia quando, per cause da verificare, avrebbe perso l'equilibrio cadendo da un'altezza di otto metri. La chiamata al 118 è arrivata da un passante. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Misericordia di Montenero con il medico che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto anche gli ispettori del lavoro dell'Asl. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde l'equilibrio e cade dal tetto: la vittima è un 41enne di Cascina

PisaToday è in caricamento