rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Viale Antonio Gramsci

Fermo in mezzo al traffico di viale Gramsci: denunciato, sarà espulso

L'uomo di 25 anni era in evidente stato di alterazione e ha opposto resistenza alla Polizia

A torso nudo, con un braccio ingessato e un taglio al collo: fermo, in mezzo a viale Gramsci, tra le auto che lo sfioravano e gli sguardi sbigottiti e spaventati dei passanti. E' questa la scena che si è parata davanti a una pattuglia della Polizia mercoledì 8 maggio, nel corso dei consueti controlli serali nella zona della stazione e del centro storico. Gli agenti hanno cercato di togliere dalla strada l'uomo, in evidente stato di alterazione, ma quest'ultimo prima ha cercato di fuggire e poi, una volta bloccato, ha provato a opporsi al fermo procurando anche una contusione al ginocchio a un poliziotto.

Arrivati in Questura, gli agenti hanno provveduto a identificare il soggetto: cittadino tunisino di 25 anni, è stato denunciato per i reati di resistenza, violenza e
lesioni a pubblico ufficiale, e anche rifiuto d'indicazione sulla propria generalità. Inoltre, il 25enne è stato messo a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per l'avvio delle procedure di espulsione dal territorio nazionale. Complessivamente, nel servizio di controllo, che non ha registrato ulteriori criticità, sono state identificate 27 persone e controllati 18 veicoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermo in mezzo al traffico di viale Gramsci: denunciato, sarà espulso

PisaToday è in caricamento