Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Cisanello / Via Paradisa, 2

Fugge dall'ospedale prima della dialisi, ma finisce in carcere

L'uomo è stato rintracciato nei pressi del Tribunale: voleva chiedere di cambiare la residenza assistita in cui viveva. Doveva anche scontare una pena di due anni di carcere: per lui si sono così spalancate le porte del Don Bosco

Stava aspettando di fare la dialisi ieri pomeriggio all'ospedale Cisanello quando improvvisamente svanisce nel nulla. E' la Polizia che diffonde così una nota di ricerca per l'uomo, U.G. di 73 anni, che se non si fosse sottoposto rapidamente a dialisi avrebbe corso seri pericoli per la salute. La Sala operativa della Questura dirama così le ricerche e, sulla base delle descrizioni, giungono alcune segnalazioni che consentono di localizzare il 73enne in Tribunale. Si scopre che  ha un tutore e che vive presso una residenza assistita, ma non essendo questa di suo gradimento intendeva chiedere ai giudici di poter cambiare dimora.

Gli agenti interrogano anche la banca dati ed emerge che l'uomo doveva scontare una pena detentiva di quasi due anni per un cumulo pene relativo a vari reati commessi dal 1996 ad oggi.

Pertanto prima viene riaccompagnato in ospedale per essere sottoposto alle necessarie cure mediche, poi viene trasferito in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dall'ospedale prima della dialisi, ma finisce in carcere

PisaToday è in caricamento