Cronaca Pisanova

Pisanova: esulta per la vittoria della Juve e sfascia un televisore, arrestato

E' accaduto in un circolo di Pisanova, in manette è finito un albanese di 46 anni. Incensurato è stato successivamene liberato. Al momento del fatto l'uomo era verosimilmente sotto l'effetto di sostanze alcoliche

A volte il calcio, e l'alcol, portano a gesti inconsulti. E' probabilmente l'unione di essi che ha portato un 46enne albanese, tifoso juventino, ad esultare per la vittoria della sua squadra contro la Roma in modo assurdo: in un Circolo di Pisanova, al termine del match, l'uomo ha lanciato una sedia contro il televisore al plasma di 50 pollici, distruggendolo. Un modo di scaricare la tensione della partita decisamente fuori luogo. Dopo l'accaduto l'autore del danneggiamento è uscito come se nulla fosse accaduto ed è stato raggiunto dopo poco dal Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, avvisato da chi ha assistito alla scena.

Alla vista dei militari l'uomo a cominciato ad opporre resistenza ai controlli di rito. Immobilizzato, è stato poi caricato nella volante, di cui è riuscito a danneggiare un finestrino scalciando. Solo all'arrivo in caserma si è calmato. L'uomo, da anni in Italia, è stato dichiarato in arresto per danneggiamento aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Essendo incensurato il Pm di turno ha disposto la sua liberazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisanova: esulta per la vittoria della Juve e sfascia un televisore, arrestato

PisaToday è in caricamento