rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Porta a Mare

Scoperto un irregolare nell'ex area Vitarelli: sarà espulso

Il 44enne di origini tunisine è anche colpevole di furto con ricettazione di una bicicletta

Azione di controllo e prevenzione della microcriminalità e dello spaccio per la Questura di Pisa nel pomeriggio di martedì 28 marzo. Gli agenti di Polizia, affiancati da due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana della Polizia di Stato e una pattuglia della Polizia Municipale, hanno concentrato la loro azione nella zona della stazione.

Nel corso del servizio sono stati effettuati quattro posti di controllo sulle principali direttrici stradali della zona, che hanno portato all'identificazione di 56 persone, al controllo di 25 veicoli e a 3 contravvenzioni per violazione del Codice della Strada. Nel corso delle operazioni le pattuglie della Squadra volanti hanno anche effettuato un controllo all'interno della ex fabbrica Vitarelli Glass a Porta a Mare: all’interno dell’immobile è stato bloccato un cittadino tunisino 44enne, con numerosi precedenti, che è stato accompagnato in Questura per accertamenti più approfonditi.

Qui è stato riconosciuto come l'autore del furto di una bicicletta, avvenuto qualche giorno fa in centro ai danni di una ragazza. Di fronte alle contestazioni dei poliziotti, l'uomo ha confessato le sue responsabilità, aggiungendo di averla a sua volta rivenduta ad uno straniero non meglio identificato nella zona della stazione. Inoltre, essendo irregolare sul territorio nazionale, nei suoi confronti l'Ufficio Immigrazione della Questura ha avviato le procedure per l'espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto un irregolare nell'ex area Vitarelli: sarà espulso

PisaToday è in caricamento