Cronaca Cisanello / Via Paradisa, 2

Meningite C: muore a Cisanello un uomo di 58 anni

Il 58enne domiciliato a Fucecchio era stato trasferito a Pisa nei giorni scorsi. Il quadro clinico è andato peggiorando fino alla morte

Arrivano brutte notizie dall'ospedale Cisanello. Il 58enne Luca Barsotti, che viveva a Fucecchio, ma che aveva la residenza a Massa, colpito da meningite C, è morto questa sera per le complicazioni derivate dalla malattia. L'uomo, che era un noto ragioniere commercialista e consulente del lavoro, dopo un primo periodo trascorso ricoverato all'ospedale di Empoli, era stato trasferito a Pisa ed era ricoverato al Centro Grandi Ustionati per lesioni cutanee provocate proprio dall'infezione. Il quadro clinico è andato peggiorando. Alcuni vasi sanguigni si sarebbero chiusi fino a provocare la necrosi dei tessuti, che hanno aggravato la situazione, fino al decesso.

Si tratta dell'ottava vittima per meningite in Toscana dal 2015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite C: muore a Cisanello un uomo di 58 anni

PisaToday è in caricamento