Cronaca Calcinaia

Fornacette, tragedia sui binari: sedicenne muore travolto da un treno

Il macchinista non ha potuto fare niente per evitare il tragico impatto. Sul posto la Polizia Ferroviaria per ricostruire l'episodio: non è escluso che possa trattarsi di un suicidio. Autobus sostitutivi tra Pisa e Pontedera

Tragedia nel pomeriggio, intorno alle 17, a Fornacette, nel comune di Calcinaia. Un ragazzo di sedici anni, residente nella zona della tragedia, è stato travolto da un treno in transito lungo la linea Firenze - Pisa ed è morto. Sul posto Polizia Ferroviaria, Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118. Non è escluso che possa trattarsi di un suicidio.

La linea ferroviaria è completamente bloccata in entrambe le direzioni e Trenitalia ha predisposto quattro autobus sostitutivi tra Pisa e Pontedera. Il macchinista del treno regionale 3136, che, partito da Livorno, era diretto a Firenze, si è trovato il ragazzo sui binari e non ha potuto fare niente per evitare l'impatto. L'identificazione è avvenuta tramite i documenti, visto che il corpo era irriconoscibile.

AGGIORNAMENTO ORE 19.30. RFI informa che entro le ore 20.00 si prevede una riattivazione, almeno parziale, della circolazione dei treni sulla tratta interrotta (Pontedera-Pisa), sino a quel momento continueranno ad essere realizzate soppressioni parziali o cancellazioni, al momento il servizio sostitutivo tra le stazioni di Pontedera e Pisa viene effettuato con 5 bus. La ripresa della corsa del treno regionale 3136, treno investitore, con a bordo circa 250 viaggiatori, è previsto per le ore 19.40.

AGGIORNAMENTO ORE 21. Intorno alle 20 il traffico è ripreso regolarmente sulla linea. Venti i treni regionali cancellati del tutto o parzialmente, 10 hanno subito ritardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornacette, tragedia sui binari: sedicenne muore travolto da un treno

PisaToday è in caricamento