Coronavirus: muore un 77enne di Vecchiano

L'uomo, come fa sapere il sindaco Angori, si era in realtà negativizzato. Nei giorni scorsi un malore aveva peggiorato le sue condizioni di salute

E' un uomo di Vecchiano di 77 anni il decesso registrato in Toscana nelle ultime 24 ore, come da comunicazione della Regione. Lo rende noto lo stesso sindaco Massimiliano Angori.

"Mi sono messo subito in contatto con i familiari porgendo le condoglianze e il più profondo cordoglio alla famiglia, a nome di tutta la nostra comunità - afferma Angori - Paolo, questo il suo nome, si era ammalato nei mesi scorsi quando era stato anche ricoverato; era guarito, si era negativizzato dal Covid19, e aveva da poco iniziato il periodo di riabilitazione. Nei giorni scorsi un malore ha peggiorato nel giro di poco tempo le sue condizioni generali di salute, anche se, fa sapere la moglie, il tampone al Covid19 era in realtà sempre rimasto negativo in questo ultimo periodo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Caccia al cinghiale estesa oltre i confini ordinari

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento