rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Pontedera

Si finge cieco per anni: assunto nel pubblico per la sua invalidità

Il falso cieco, scoperto dalla Guardia di Finanza di Pontedera, è un dipendente pubblico in pensione che era stato assunto proprio a causa dell'invalidità

 L'uomo di 60 anni che faceva finta di essere un non vedente, risiede in una località della zona di Pontedera ed è sposato, ma senza figli. Per la malattia, che sarebbe stata contratta durante il servizio militare e poi riconosciuta come causa di servizio, ha percepito una pensione privilegiata di oltre 2 mila euro al mese, per un importo complessivo superiore ai 500 mila euro.

Al momento non ci sarebbero indagini per risalire ai medici che hanno certificato l'invalidità. L'operazione delle Fiamme gialle è stata avviata da una segnalazione giunta al 117 ed è durata per circa un mese con pedinamenti e filmati. Al 60enne è stato notificato un avviso di garanzia ed è stato già ascoltato dagli inquirenti.

La procura di Pisa, titolare delle indagini, ha fatto richiesta di una perizia per verificare l'effettiva invalidità dell'uomo che, secondo la documentazione, avrebbe sofferto di cecità assoluta, potendo percepire visivamente solo l'ombra della propria mano. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge cieco per anni: assunto nel pubblico per la sua invalidità

PisaToday è in caricamento