Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Provinciale Francesca Sud

Castelfranco di Sotto, ruba pezzi di ricambio da un'auto: cede il cric, muore schiacciato

Tragedia scoperta nel pomeriggio di martedì da un dipendente della concessionaria Nelli che ha visto il cadavere sotto una vettura in attesa di rottamazione. Inutile ogni tentativo di soccorso: l'uomo era già morto

Voleva rubare probabilmente pezzi di ricambio da un'auto, una Opel Corsa in attesa di rottamazione, nel piazzale dell'ex concessionaria Nelli Auto lungo la provinciale Francesca a Castelfranco di Sotto, ma il cric non ha retto e l'uomo, un nordafricano sui trent'anni, privo di documenti, è rimasto schiacciato dal peso della vettura. A scoprire il cadavere è stato un dipendente della vicina concessionaria Nelli. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare: era già morto.

La vittima, che i Carabinieri stanno cercando di identificare, ha prima tolto una delle ruote anteriori del veicolo, poi si è sdraiato sotto la vettura forse con l'intento di rubare altri pezzi. Ma è proprio a questo punto che è successo il dramma: il cric ha ceduto ed è rimasto schiacciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto, ruba pezzi di ricambio da un'auto: cede il cric, muore schiacciato

PisaToday è in caricamento