Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Centro storico, prima nasconde la cocaina e poi partecipa a una rissa: denunciato

Un uomo di origini nordafricane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina: ne aveva nascosto una busta nel vicolo Quarantotti lunedì 15 febbraio. Nello stesso giorno aveva preso parte anche a una rissa

Lo scorso 15 febbraio gli agenti della Questura di Pisa avevano ritrovato, nascosto nel muro di un palazzo situato in vicolo Quarantotti, un sacchetto contenente della droga. Adesso la Polizia ha dato un nome e un volto alla persona che aveva occultato la busta: si tratta di un uomo di origini nordafricane che è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

L'uomo, sempre nella serata del 15 febbraio, era stato identificato dopo aver preso parte a una rissa in piazza Vettovaglie finita in schiamazzi e bottigliate. Gli agenti intervenuti sul posto, dopo aver notato che il nordafricano aveva gli stessi indumenti e le medesime movenze della persona intenta, nel video, a nascondere la busta di cocaina. Sono stati tutti gli accertamenti successivi a rendere concreta la pista e far scattare la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, prima nasconde la cocaina e poi partecipa a una rissa: denunciato

PisaToday è in caricamento