rotate-mobile
Cronaca

Centro storico: ubriaco aggredisce prima i poliziotti e poi il personale del 118

L'uomo, originario della Tunisia, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Nel tardo pomeriggio di domenica 21 maggio una pattuglia della Polizia è intervenuta in lungarno Galilei per la segnalazione di una persona che stava dando in escandescenze. Arrivata sul posto, gli agenti della Squadra Volanti hanno individuato il soggetto: un cittadino tunisino 38enne, in regola con il soggiorno sul territorio nazionale, residente a Pisa e con a carico diversi precedenti e attualmente sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria tutti i giorni negli uffici della Questura.

L’uomo, alla vista dei poliziotti, si è allontanato a piedi ma è stato raggiunto: il 38enne si è opposto al controllo e con difficoltà è stato accompagnato in Questura per effettuare maggiori approfondimenti sul suo conto. Arrivati in Questura, l'uomo ha reiterato gli atteggiamenti aggressivi verso i poliziotti, probabilmente a causa dell'abuso di alcolici. Gli agenti hanno richiesto l'intervento di personale medico che ha trasportato il 38enne al Pronto soccorso. Durante il tragitto l'uomo ha inveito e ha tentato di aggredire anche gli operatori sanitari.

Al termine degli accertamenti, il 38enne tunisino è stato denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Informata anche la Sezione Espulsioni dell'Ufficio Immigrazione della Questura per la verifica della persistenza dei requisiti per poter soggiornare nel territorio nazionale: nel caso in cui non dovessero essere riscontrate le condizioni, saranno avviate le procedure di espulsione dal territorio europeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: ubriaco aggredisce prima i poliziotti e poi il personale del 118

PisaToday è in caricamento