Dramma a Riparbella: allevatore ucciso da un toro

L'animale ha attaccato l'uomo a più riprese non lasciandogli scampo. Inutili i soccorsi del 118

(foto d'archivio)

Tragedia questa mattina, domenica 2 settembre, a Riparbella. Un uomo di 66 anni, Sorgi Gennai, titolare di un'azienda agricola, è stato ucciso da un toro di sua proprietà. Secondo quanto appreso l'uomo è stato attaccato dall'animale che, quasi come impazzito, ha iniziato a caricarlo colpendolo con le corna. La scena si è consumata davanti agli occhi di un testimone, un uomo che stava lavorando nell'azienda. Immediato l'intervento del 118 ma per l'allevatore purtroppo non c'è stato niente da fare. Sul posto anche i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento