Calci: ecco il nuovo Ufficio relazioni con il pubblico

Un'altra tappa nel sistema di riorganizzazione degli uffici comunali intrapreso dalla Giunta del sindaco Ghimenti

Partecipazione, servizi più efficienti e, più in generale e a tutto tondo, un rapporto diretto coi cittadini. Il Comune di Calci ha individuato e rinnovato - dedicando anche interamente un dipendente al servizio di contatto diretto con la cittadinanza - la sede per l’ U.R.P, l’ufficio relazioni con il pubblico, che va ad inserirsi e a completare il sistema di riorganizzazione degli uffici comunali intrapreso dalla Giunta fin dall’inizio del suo secondo mandato.
Un servizio per il pubblico che si rimodella continuamente in funzione delle nuove esigenze dei cittadini e che va a potenziare l’ambizioso obiettivo dell’amministrazione che da sempre punta sulla buona informazione della cittadinanza e sulla qualità dei servizi. Ed ecco che, nel più generale processo di valorizzazione della comunicazione istituzionale e di un maggior collegamento tra uffici pubblici e cittadini, si va ad inserire anche l’ufficio relazioni con il pubblico, un front office capace di garantire modulistica, documentazione, collegamenti diretti tra il Comune e la cittadinanza nonché un più ampio processo di partecipazione alla pubblica amministrazione e alla vita dell’ente.

"Siamo molto felici che il Comune di Calci abbia uno strumento indispensabile per i cittadini che avranno un ufficio interfaccia e di riferimento per tutte le loro richieste" commenta l'assessore al Personale Anna Lupetti. "Nella vasta riorganizzazione del personale e degli uffici, in seguito ad un corposo avvicendamento, abbiamo fortemente voluto individuare uno spazio fisico e dedicare interamente un dipendente all'ufficio Urp" aggiunge il sindaco Massimiliano Ghimenti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento