Cronaca

Valdera, quando l'Urp va dal cittadino: uffici mobili nei territori dell'Unione

Un vero e proprio sportello che anche in questo 2015 incontrerà i cittadini direttamente nei paesi di residenza. Prevista l'attivazione a Orciatico nel comune di Lajatico, a Rivalto nel comune di Chianni ed a Cerretti nel comune di Santa Maria a Monte

Dopo che lo scorso anno la sperimentazione dell'Urp Mobile ha dato buoni frutti a Montefoscoli nel comune di Palaia e Montecastello nel comune di Pontedera, l'Unione Valdera rilancia quest'anno con l'apertura del'URP Mobile a Orciatico nel comune di Lajatico, a Rivalto nel comune di Chianni ed a Cerretti nel comune di Santa Maria a Monte.

Per dare avvio ai nuovi punti URP Mobile saranno svolti degli incontri direttamente con la popolazione interessata. Il primo a dare l'avvio è il sindaco di Lajatico, Alessio Barbafieri, che con il supporto del personale coinvolto nel progetto incontrerà i residenti di Orciatico per presentare il servizio e raccogliere suggerimenti. L'incontro si svolgerà sabato 14 febbraio alle ore 10,30 nello spazio dedicato all'URP Mobile dei Circolo ACLI in Via Poggiarelli, 7 a Orciatico.

L'URP Mobile – la pubblica amministrazione sotto casa è lo sportello mobile che porta molti servizi e prestazioni erogati dall'Unione e dai Comuni in aree distanti dai centri comunali, investite da una rarefazione dei servizi e con carenza di trasporti pubblici.

I cittadini possono rivolgersi nei Punti URP Mobile per ricevere informazioni sull'Unione, sul Comune o su altri enti, attivare la Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria), richiedere il CUD, fare le iscrizioni ai servizi scolastici, asili nido, contributi affitto e tutte le domanda di accesso alle prestazioni erogate ai cittadini dalla pubblica amministrazione, possono segnalare disservizi, e le problematiche relative alla mobilità. L'URP Mobile, gestito da operatori della rete URP dell'Unione Valdera, svolge funzioni di ascolto, eroga servizi, crea legami con gli URP di altri enti come ASL, INPS, per facilitarne l'accesso dei cittadini, in particolare, di quelli con maggior difficoltà all'utilizzo dei sistemi informatici e allo spostamento.

Lo sportello URP Mobile è organizzato sia attraverso un autoveicolo adeguatamente attrezzato con notebook, stampante, connessione a internet, che gira su tutto il territorio dell'Unione con un calendario pubblicato sul sito dell'Unione e definito tenendo in considerazione le iniziative culturali, folcloristiche, sportive ecc. dei singoli comuni che raccolgono molto pubblico, sia attraverso locali messi a disposizione da circoli, privati o strutture pubbliche in determinati orari e giorni.

In una seconda fase il progetto proseguirà con l'attivazione di un servizio di mobilità da realizzare con il coinvolgimento delle organizzazioni del terzo settore presenti sul territorio. Per Montefoscoli il servizio è stato ed è attualmente svolto in collaborazione con la Misericordia, per Montecastello con l'Auser di Pontedera. Tutti i venerdì mattina i cittadini di queste località sono accompagnati a Pontedera presso il distretto ospedaliero, il mercato settimanale o in centro città. Ne ha usufruito principalmente la popolazione anziana, che soprattutto a Montecastello ha gradito molto l'iniziativa.

Il servizio è gratuito e si svolge su prenotazione telefonando a:
Misericordia di Montefoscoli 0587 657148 - 657033
Auser di Pontedera (per Montecastello e Treggiaia) 0587 57973

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdera, quando l'Urp va dal cittadino: uffici mobili nei territori dell'Unione

PisaToday è in caricamento