Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Aoup, inizia la vaccinazione degli 'estremamente vulnerabili'

Le vaccinazioni verranno effettuate all’Edificio 2A di Cisanello. Ecco i dettagli

Da oggi, 4 marzo, anche l’Aoup comincerà a vaccinare la popolazione, come da indicazioni nazionali e regionali, con le dosi del vaccino Moderna arrivate in Toscana. La decisione si colloca nel solco della scelta della Regione Toscana di procedere contemporaneamente su più filoni paralleli, per lavorare al ritmo massimo utilizzando tutti i vaccini arrivati.
"Si partirà dai pazienti definiti dalla circolare ministeriale 'estremamente vulnerabili' già in carico alle strutture ospedaliere, che verranno quindi contattati direttamente dal personale di Aoup, raggiungendoli progressivamente tutti" sottolineano dall'Aoup.
Le vaccinazioni verranno effettuate all’Edificio 2A di Cisanello (Centro Tao), con orario 14-20.
I pazienti saranno coadiuvati dal personale presente nella struttura nel compilare la scheda di consenso informato che verrà loro consegnata ma che è possibile scaricare anche dal sito web aziendale, insieme all'informativa sul trattamento dei dati personali.
Per tutte le informazioni su questa tranche di vaccinazioni alla popolazione è possibile contattare il numero: 050.994452 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, dal lunedì al venerdì.

Nel frattempo all’Edificio 1 proseguono i richiami delle dosi di Pfizer della prima fase della campagna vaccinale partita a inizio gennaio, che ha vaccinato 14mila persone (l’82% dei dipendenti più personale operante a vario titolo in ospedale).

Coronavirus in Toscana: la nostra regione rimane arancione?

Nuovo Dpcm: le misure

Coronavirus in Toscana, 1200 ricoverati: "Mai così tanti dal 18 dicembre"

Coronavirus, estremamente vulnerabili: al via la vaccinazione

Coronavirus, "Toscana arancione anche la prossima settimana"
 

Potrebbe interessarti: https://www.pisatoday.it/cronaca/coronavirus-toscana-arancione-giani.html
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aoup, inizia la vaccinazione degli 'estremamente vulnerabili'

PisaToday è in caricamento