Cronaca

Vaccinazioni Covid: ritirato lotto di AstraZeneca, si passa al criterio dell'età

La Regione Toscana aggiorna sulla segnalazione dell'Aifa, mentre Giani conferma l'aggiornamento delle direttive in materia di vaccini

La Toscana ha già provveduto a sospendere l'utilizzo del lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca come da indicazione precauzionale di Aifa, che ne ha vietato l'utilizzo sul territorio nazionale, dopo la segnalazione di alcuni presunti "eventi avversi gravi". La Regione ha tempestivamente sospeso l'utilizzo delle 15 dosi non ancora somministrate di questo lotto, in via del tutto precauzionale.

Il lotto citato dall'Agenzia italiana del farmaco, oggetto di indagini, è arrivato in Toscana nel mese di febbraio: dal 11 al 23 febbraio sono state somministrate 15.743 dosi senza che siano emerse criticità particolari nelle persone che hanno ricevuto la prima dose.

"Al momento - come si legge nella nota stessa di Aifa - non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e gli eventi", segnalati. Il divieto di utilizzo di tale lotto su tutto il territorio nazionale è stato disposto da Aifa in via cautelativo, in attesa degli esiti di tutte le verifiche del caso. Procede, invece, con regolarità la somministrazione delle dosi AstraZeneca relativamente ad altri lotti.

Sull'andamento della campagna vaccinale, il presidente regionale Eugenio Giani si è detto "molto contento di come sta procedendo, perché pur nella ristrettezza delle dosi che ci sono arrivate, ormai, siamo ben oltre le 410mila somministrazioni. Non a caso anche ieri in una tv nazionale veniva messa in risalto come la Toscana sia fra le prime in Italia dall'inizio della campagna di vaccinazione. Ognuno si è dato un metodo vaccinale, noi dopo le categorie stiamo passando, e sto insistendo perché sia così, a vaccinare per fasce d'eta'". "Fatte le categorie essenziali come sanità, scuola, giustizia - ha aggiunto - dobbiamo per forza di cose passare al criterio dell'età. E quindi ognuno aspetterà il proprio turno, io che ho 62 anni e sono del 1959 andrò a vaccinarmi quando le somministrazioni arriveranno ai nati nel 1959". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni Covid: ritirato lotto di AstraZeneca, si passa al criterio dell'età

PisaToday è in caricamento