menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini Covid: le dosi Pfizer per gli over 80 ci sono, nuovi ritardi per AstraZeneca

Posticipato di due giorni l'arrivo della fornitura per gli ultra70enni, dosi sospese anche per avvocati e personale giudiziario

"Siamo convinti dell'idea di destinare i vaccini Pfizer, che fin dall'inizio si presentano con le caratteristiche per ogni età, agli over 80. Vi confermo che il programma vaccinale di questa settimana va avanti con una vaccinazione che impegnerà più di 80mila dosi". Prosegue quindi regolare la campagna vaccinale toscana con Pfizer, in quanto stamani, 30 marzo, sono arrivate regolarmente le dosi promesse nell'ultima fornitura. Il presidente Eugenio Giani ha così confermato, in conferenza stampa, i programmi regionali che vedono per oggi la somministrazione di circa 8mila dosi, mentre domani e dopodomani le inoculazioni saranno, solo per gli ultraottantenni, più di 20mila.

Lo stesso però non si può dire del vaccino AstraZeneca. Le dosi in questo caso "non sono arrivate oggi, come prevedevamo, ma presumibilmente arriveranno il primo o il due aprile mattina". Un nuovo ritardo quindi, che rallenterà l'immunizzazione degli over 70. Dal commissario nazionale sono giunte rassicurazioni telefoniche circa i pochi giorni di posticipo, ma necessariamente c'è da riformulare i piani per la Regione: "Non arrivando stasera le dosi - ha detto Giani - dovremo spostare quelle 19mila persone che si erano prenotate per vaccinarsi il primo aprile e probabilmente anche quelle che si erano prenotate per il due. Abbiamo fatto una riunione operativa e deciso che se l'arrivo è ritardato di due giorni cercheremo le persone che si sono prenotate per sistemarle in orari che non erano coperti nella pianificazione".

L'ipotesi concreta è di far lavorare alcuni hub la sera fino a mezzanotte anche per Pasqua e Pasquetta e di utilizzare la mattina e il pomeriggio le altre strutture. "Cercheremo in questo modo - promette il presidente - di non distogliere la pianificazione per chi ha ricevuto la prenotazione dal tre aprile in poi". Intanto, dopo le polemiche sulle categorie destinatarie di 'corsie preferenziali', la Toscana ha sospeso le dosi per avvocati e personale giudiziario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento