Cronaca

Atti vandalici sulle mura medievali di Volterra: individuati i responsabili

Si tratta di ragazzi minorenni che si sono presentati dal sindaco insieme ai loro genitori. "Eviteremo come Comune di fare denuncia - dice il primo cittadino - ma l'episodio è grave"

Sono un gruppo di ragazzi minorenni gli autori degli atti vandalici alle mura medievali di Volterra. Scritte con bomboletta spray nera erano state scoperte la mattina di Ferragosto. “Questa mattina - comunica il sindaco Marco Buselli - sono venuti da me tre genitori, coi propri figli, e domani ne verrà un altro o altri due, sempre con i figli. Per questo eviteremo come Comune di fare denuncia. Il danno, stimato in qualche centinaio di euro, verrà pertanto riparato integralmente dai genitori dei ragazzi coinvolti, che non sono maggiorenni. Credo che la rete di controllo sociale abbia funzionato, grazie anche a genitori responsabili, che hanno inteso cogliere l'occasione per far capire ai propri figli che hanno sbagliato. Solo così una comunità cresce, evitando di dar sempre le colpe al mondo intero, senza assumersi mai le responsabilità delle proprie azioni. Certo, l'episodio è grave ed è la punta di un iceberg, perchè i vandalismi sono frequenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici sulle mura medievali di Volterra: individuati i responsabili

PisaToday è in caricamento