Cronaca Via Galileo Galilei

Cascina, individuati i vandali della scuola: dieci minori che hanno agito per noia

Hanno tutti tra i 14 e i 16 anni gli autori del gesto vandalico che ha distrutto gli arredi e non solo della scuola dell'infanzia 'Il Panda'. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione di una mamma che ha letto un sms sospetto sul cellulare del figlio

Dieci ragazzini tutti minorenni, tutti tra i 14 e i 16 anni, italiani e stranieri. Sono loro i vandali che a cavallo di Ferragosto hanno devastato la scuola dell'infanzia 'Il Panda' di Cascina, una struttura che ora, grazie al lavoro di un folto gruppo di volontari che ieri si sono rimboccati le maniche, è completamente ripulita. L'individuazione dei responsabili da parte dei Carabinieri è stata resa possibile grazie alla segnalazione di una mamma che aveva letto sul cellulare del figlio un sms nel quale il ragazzo si vantava 'dell'impresa' effettuata. Da qui la cerchia si è allargata fino ad individuare i teppisti che hanno agito per noia, per rompere dalla routine del quotidiano.
Nelle irruzioni i ragazzi avevano svuotato gli estintori, distrutto gli arredi, imbrattato i muri e sfasciato quasi tutte le suppellettili.
Sono stati denunciati per danneggiamento aggravato.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, individuati i vandali della scuola: dieci minori che hanno agito per noia

PisaToday è in caricamento