Vecchiano: vandalizzati gli arredi della scuola dell'infanzia di Nodica

Le denuncia di quanto accaduto viene dal sindaco Angori: "Segno tangibile di mancanza assoluta di senso civico"

Ancora vandali in azione a Vecchiano. Ignoti infatti hanno lanciato i giochi dei bambini sopra il gazebo nel giardino. E' il sindaco Massimilano Angori a denunciare l'accaduto: "Nella mattinata di oggi lunedì 11 marzo sono stati trovati, dal personale in servizio presso la scuola, gli arredi nel giardino della Scuola dell'Infanzia di Nodica come vedete nelle foto. Ancora una volta non ci sono parole di biasimo abbastanza efficaci per condannare l'opera di divertimento di questi vandali che agiscono soltanto per noia, incuranti dei beni comuni e di cosa significhi appartenere ad una comunità. Danneggiare i beni della collettività a servizio dei cittadini è il segno più tangibile della mancanza assoluta di senso civico, senza il quale non può essere possibile gettare le basi di una serena, quanto indispensabile, convivenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento