rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Vandalizzata con scritte nere la pista ciclabile dell'Incile

A denunciare e condannare il caso è la Navicelli con l'amministratore unico ingegner Salvatore Pisano

Scritte con spray nero a deturpare la pista ciclabile, le panchine, i tavoli, la segnaletica orizzontale. I vandalismi, nella notte tra venerdì e sabato, hanno riguardato la pista ciclabile dell'Incile, voluta dalla società Navicelli e dal Comune di Pisa e inaugurata solo lo scorso novembre per riqualificare l'area di Porta a Mare e collegare la parte finale del viale D'Annunzio con la ciclopista del Trammino. 

A fare la scoperta dei vandalismi la stessa società, che promette di ripulire velocemente le scritte con vernice nera apparse nella notte in diversi tratti della stessa ciclabile. "Sono gesti inqualificabili - commenta l’amministratore unico della Navicelli, ingegner Salvatore Pisano - che non possiamo tollerare. Quella pista è altamente inclusiva, pensata per tutti, ma soprattutto per le persone più fragili e con handicap, basta vedere come sono state progettate le panchine e i tavolini, che possono essere sfruttati da chiunque. Andare a deturpare una pista ciclabile fa male a tutti, sono gesti che non possiamo tollerare, sono atti che danneggiano anche chi li ha compiuti. Acquisteremo subito la vernice necessaria per cancellare quelle scritte, sperando che chi le ha fatte si renda conto che danneggiare un bene pubblico vuol dire danneggiare anche se stessi".

La pista ciclabile dell'Incile, dalla sua inaugurazione nel novembre 2021, è stata utilizzata da tante persone come area di accesso al fiume Arno, attraverso quella che di fatto è una delle porte di accesso a Pisa per il collegamento con il litorale verso il centro città: una lunga lingua d’asfalto in sede protetta, corredata di aree di sosta, alberi e panchine, che ha contribuito ad aumentare la rete di ciclabili della città. Il tracciato tra l’altro è propedeutico ad altre realizzazioni che potranno trasformare la modalità di raggiungere il litorale dei pisani e anche dei turisti, attraverso percorsi protetti e sicuri, sia per chi viaggia in bici che per chi ama fare lunghe passeggiate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzata con scritte nere la pista ciclabile dell'Incile

PisaToday è in caricamento