Vecchiano: lavori sull'acquedotto dei Mille

L'intervento è propedeutico al rafforzamento degli argini del fiume Serchio. Verranno realizzati 450 metri di nuove tubature

In previsione degli imminenti lavori finalizzati al rafforzamento degli argini del fiume Serchio tra Nodica e Migliarino, Acque SpA da qualche giorno sta conducendo un importante intervento finanziato dalla Regione Toscana sul così detto acquedotto del Mille, la principale infrastruttura idrica che serve la città di Pisa. Ad Avane, nel comune di Vecchiano, il gestore idrico sta lavorando alla realizzazione e al successivo collegamento di un nuovo tratto di condotta per una lunghezza di 450 metri, posizionata parallelamente a quella attuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa nuova tubazione, collocata più lontano dal fiume, consentirà di abbandonare la vecchia, in modo che quest’ultima non sia da ostacolo ai lavori di rafforzamento degli argini del fiume Serchio. La conclusione dei lavori sull’acquedotto del Mille, è prevista entro settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento