Cronaca

Vende botti di Capodanno a due minorenni: denunciato negoziante

I due ragazzi, entrambi del 2005, sono stati accompagnati in Questura insieme ai loro genitori

(foto d'archivio)

Due ragazzi pisani minorenni sono stati accompagnati in Questura alla presenza dei loro genitori perché sorpresi dalla Polizia di Stato mentre acquistavano articoli pirotecnici la cui vendita è riservata ai maggiori di 18 anni.

Ai due ragazzi, entrambi del 2005, sono stati sequestrati 60 'Raudi', 60 'Mini ciccioli New', 40 'Magnum', 12 'Libellula' che un negoziante cittadino aveva venduto incautamente con regolare scontrino.

Il negoziante è stato denunciato alla Procura della Repubblica per la violazione dell’art. 33 comma 2 del D.Lgs. 123/2015 (vendita o cessione a minori di articoli pirotecnici la cui vendita è riservata ai maggiori di anni 18).

I servizi di controllo e di prevenzione continueranno per tutto il periodo delle feste di fine anno.

(foto d'archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende botti di Capodanno a due minorenni: denunciato negoziante

PisaToday è in caricamento