Cronaca

Vendono on line ricambi auto rubati da una concessionaria: denunciati

I due avevano messo in vendita su un sito internet specializzato vari pezzi rubati in una concessionaria a Livorno, per un valore complessivo di 10mila euro. La Polizia proseguirà le indagini per risalire agli autori materiali del furto

Individuati dalla Squadra Mobile di Livorno e denunciati per ricettazione continuata in concorso i due venditori che avevano messo in vendita, su un sito internet specializzato, ricambi auto risultati rubati un mese fa a una concessionaria livornese. Si tratta di un 37enne di Pisa e un 36enne di Cascina. Dopo un'accurata indagine e l'identificazione dei due soggetti che avevano pubblicizzato on line lo stesso materiale oggetto del furto, da una successiva perquisizione a carico degli indagati, infatti, è stato rinvenuto dagli agenti tutto il materiale asportato dalla concessionaria, tra cui cerchi in lega, pneumatici, navigatori satellitari, turbine, gruppi ottici anteriori e posteriori, kit per ricambio ruote, per un valore commerciale di oltre 10 mila euro. La Polizia sta proseguendo le indagini per cercare di risalire agli autori materiali del furto. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendono on line ricambi auto rubati da una concessionaria: denunciati

PisaToday è in caricamento