Vettovaglie, lite tra alcuni giovani e un venditore ambulante: spunta fuori un coltello

Due di loro, nel tentativo di disarmare il venditore, hanno subito tagli di lieve entità alle mani. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha denunciato l'uomo per lesioni aggravate

(foto d’archivio)

Ha tentato di vendere la sua merce ad un gruppo di ragazzi poi, al loro rifiuto, ha estratto dallo zaino un coltello serramanico. E' accaduto intorno alle 1.15, della scorsa notte in piazza delle Vettovaglie. Protagonisti della vicenda un ambulante senegalese e un gruppo di giovani. Due di loro, nel tentativo di disarmare il venditore, hanno subito tagli di lieve entità alle mani: uno, in particolare è dovuto ricorrere alle cure mediche. Sul posto è intervenuta la Polizia di Pisa che ha denunciato lo straniero per lesioni personale aggravate dall'utilizzo di un coltello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Toscana zona arancione: Giani firma una nuova ordinanza

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento