Vento forte: ramo pericoloso sull'Aurelia, Vigili del Fuoco al lavoro

All'altezza di Viale delle Cascine gli operatori eliminano la parte di pianta che avrebbe potuto danneggiare i motociclisti

Immagine di archivio

A tratti il vento forte annunciato dall'allerta meteo regionale si fa sentire a Pisa. I Vigili del Fuoco sono intervenuti intorno alle 17.30 sulla SS1 Aurelia, all'altezza di Viale delle Cascine a Pisa. Un albero è caduto fuori dalla sede stradale, tuttavia un ramo é rimasto proteso verso la carreggiata, ad altezza di motociclista, creando pericolo per la circolazione. I pompieri sono intervenuti per la messa in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio di oggi, alle ore 18, i Vigili del Fuoco hanno effettuato 9 interventi per alberi pericolanti ed altrettanti per piccoli dissesti, come caduta di tegole e similari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, nuovo picco: 2.765 positivi, 326 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Coronavirus in Toscana, quasi 2mila nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento