Via San Martino: arrestato con hashish già pronto per lo spaccio

Il ragazzo classe 1988 aveva con sé 11,8 grammi di sostanze stupefacenti che voleva vendere, la polizia lo ha fermato e accompagnato in carcere. Era già noto alle forze dell'ordine per altri reati

Aveva con sè 11,8 grammi di hashish già appositamente divise in dosi per la cessione a terzi. Così un tunisino di 23 anni, F.S., senza fissa dimora in Italia, è stato arrestato dalla polizia in Via San Martino per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il ragazzo era già conosciuto alle forze dell'ordine visto che aveva precedenti per rapina, danneggiamento e lesioni.

Il P.M. ha disposto la reclusione nela casa circondariale di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

Torna su
PisaToday è in caricamento