Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Vicopisano, eccidio famiglia Petri: ricordo dell’Amministrazione Comunale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In occasione di quel drammatico giorno che la comunità di Vicopisano ricorda come la strage del 25 luglio 1944, l'Amministrazione Comunale rinnova il ricordo di Alberto, Gino e Giulio Petri, uccisi dai soldati nazisti come purtroppo tante altre persone innocenti.

Tutta la cittadinanza è invitata alla cerimonia che si svolgerà davanti al cippo commemorativo, in località Il Termine in via Butese a Vicopisano, lunedì 25 luglio alle ore 17.30, alla presenza del Sindaco Juri Taglioli, di rappresentanti della Giunta e dell’Amministrazione Comunale, dell'Anpi e dell'Aned.

Alberto, Gino e Giulio sono diventati un simbolo per la comunità di Vicopisano, una testimonianza dell’assurdità e dell'ingiustizia della guerra e della violenza che continua a toccare ed emozionare attraverso gli anni e le generazioni.

È importante ripercorrere la storia ogni anno, conservare la memoria dei fatti e degli episodi più dolorosi. Abbiamo il dovere di non scordare, anche quando è sinonimo di sofferenza, ed è compito dell’Amministrazione Comunale sensibilizzare la cittadinanza organizzando eventi di commemorazione per mantenere vivo il ricordo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicopisano, eccidio famiglia Petri: ricordo dell’Amministrazione Comunale

PisaToday è in caricamento