Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Rifiuti, fuori dai cassonetti materiali di ogni tipo: i vigili installano le telecamere

Le zone più a rischio quelle di Riglione e Oratoio, al confine con il comune di Cascina, ma anche il centro storico, dove sono state effettuate dodici sanzioni da 500 euro ciascuna sia a privati che ad attività commerciali

Proseguono a Pisa gli episodi di abbandono selvaggio dei rifiuti. In molti infatti continuano ad abbandonare fuori dai cassonetti materiali di ogni genere. Così la Squadra di Polizia Ambientale della Polizia Municipale di Pisa ha predisposto una serie di controlli sia in centro che in periferia. Le zone in cui si è riscontrato il maggior numero di irregolarità sono il confine col comune di Cascina (Riglione/Oratoio), in concomitanza con l’adozione in quel comune della raccolta porta a porta, ma anche il centro storico (compresa p.zza delle Vettovaglie), dove sono state elevate ben 12 sanzioni da 500 euro ciascuna, sia a privati che ad attività commerciali.

In totale le sanzioni sono state 26 sull’intero territorio comunale e, per i controlli, ci si è avvalsi anche di sistemi di videosorveglianza appositamente allestiti. Le verifiche sul territorio saranno periodicamente ripetute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, fuori dai cassonetti materiali di ogni tipo: i vigili installano le telecamere

PisaToday è in caricamento