rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Prende a botte la fidanzata e le rompe il naso: arrestato 37enne

La donna ha chiamato la Polizia dopo l'ennesimo episodio di violenza. All'arrivo dei poliziotti aveva lividi e una vistosa ferita

Intervento nel pomeriggio di ieri, in seguito ad una segnalazione, di una pattuglia della Squadra Volanti della Polizia in zona Sant'Antonio, su richiesta di una 27enne italiana, residente in altra provincia, la quale ha dichiarato di essere stata picchiata, e non era la prima volta, dal suo compagno, un 37enne originario del nord Italia.

La ragazza mostrava vistose ecchimosi e segni di morsi, nonché una ferita con perdita di sangue dall’orecchio fino alla clavicola. Accompagnata presso il Pronto Soccorso, è stata rilevata una frattura alle ossa nasali. La donna ha così aderito al percorso del 'Codice rosa' che si occupa appunto della gestione dei casi di violenza di genere e, dopo le cure, è stata dimessa con 21 giorni di prognosi. La 27enne ha riferito di trovarsi a Pisa per svago e di subire maltrattamenti dall’inizio della relazione, ovvero da circa 1 anno e mezzo.

L’ uomo, riportato alla calma dai poliziotti e che ha precedenti di polizia specifici, è stato arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, sfruttamento della prostituzione ed associato alla locale casa circondariale su disposizione del Pubblico Ministero, in attesa dell’interrogatorio di garanzia davati al GIP, dove potrà difendersi dalle accuse mosse e spiegare le sue ragioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a botte la fidanzata e le rompe il naso: arrestato 37enne

PisaToday è in caricamento