Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza dei Miracoli

Violenza sessuale a Pisa: a cento giorni dalla maturità le strappano gli slip

Un gruppo di minorenni avrebbe tentato di abusare di una coetanea che ha denunciato l'accaduto. La Polizia sta indagando: la violenza sarebbe avvenuta in un luogo pubblico durante l'invasione studentesca sotto la Torre

Il rito della lucertola si è spinto troppo oltre. Oltre l'invasione di Piazza dei Miracoli da parte dei maturandi, oltre la sporcizia lasciata sul prato, oltre i palpeggiamenti di cento sederi, a cento giorni dall'esame di maturità. Siamo arrivati alla violenza sessuale, denunciata da una 17enne toscana. La Squadra Mobile pisana sta indagando sull'episodio che sarebbe avvenuto ieri in un luogo pubblico e sul quale comunque viene mantenuto il massimo riserbo.


Le indagini, in corso, coinvolgerebbero un gruppo di minorenni che, stando a quanto si è appreso, avrebbero palpeggiato pesantemente la ragazza fino a strapparle le mutandine di dosso. E' stata la vittima della presunta violenza a denunciare appunto l'accaduto e la Polizia sarebbe già vicina all'identificazione di almeno quattro ragazzi coetanei della studentessa. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale a Pisa: a cento giorni dalla maturità le strappano gli slip

PisaToday è in caricamento